Assicurazione patente auto: la polizza contro il ritiro o la sospensione della patente di guida

Risparmia fino all'80% sulla tua assicurazione. Il preventivo online viene elaborato in base alla comparazione e confronto di 50 compagnie di assicurazione e marchi assicurativi diversi.

Per chi non può fare a meno della propria auto, il ritiro o la sospensione della patente possono rappresentare un grosso problema. Le compagnie assicurative, naturalmente, non sono in grado di evitare che questo accada ma, sottoscrivendo una polizza sulla patente, è possibile limitare gli effetti negativi di queste situazioni. Con una assicurazione di questo tipo, infatti, si sarà rimborsati dei soldi persi nel periodo durante il quale è stata sospesa la patente. In altri casi, sarà la compagnia di assicurazione a pagare il corso eventualmente necessario per riottenere i punti persi alla guida.

Di solito queste polizze prevedono un numero massimo di giorni per i quali il beneficiario potrà essere risarcito, per cui è molto importante leggere il contratto con attenzione.

Per evitare di rimetterci molti soldi in caso di ritiro, sospensione o perdita di punti della patente, si può sottoscrivere una polizza che copra proprio da questo genere di danni. Con una assicurazione patente, infatti, la compagnia provvederà a versare una diaria nel periodo di sospensione, che può avvenire per una violazione del codice della strada o in seguito a un incidente. Inoltre, la polizza può anche prevedere un rimborso delle spese che l’assicurato dovrà affrontare in questa situazione per utilizzare mezzi di trasporto diversi dalla propria auto. In caso di punti persi sulla patente, invece, questa assicurazione si attiverà rimborsando i costi sostenuti per il corso di recupero e per l’esame di revisione del documento.