Il confronto online delle assicurazioni: confrontare online le offerte assicurative per risparmiare

Risparmia fino all'80% sulla tua assicurazione. Il preventivo online viene elaborato in base alla comparazione e confronto di 50 compagnie di assicurazione e marchi assicurativi diversi.

confronto assicurazione on linePer riuscire a scovare l’assicurazione che fa al caso proprio senza spendere troppi soldi è indispensabile fare un confronto on line tra diverse assicurazioni, comparando più preventivi. Per farlo, ovviamente, il sistema più veloce è quello di utilizzare la rete. Andando sui siti delle compagnie, per esempio, è possibile farsi fare gratuitamente e senza alcun vincolo di acquisto un preventivo per il tipo di assicurazione che si sta cercando. Effettuando una comparazione tra i vari preventivi raccolti, dunque, si sarà in grado di scegliere la migliore combinazione tra qualità e prezzo per il tipo di copertura che si desidera comprare. Lo stesso servizio di calcolo di preventivi è offerto anche via telefono dalle compagnie di assicurazione dirette, oltre che dai classici sportelli delle agenzie. Un modo per poter confrontare diverse polizze in poco tempo, inoltre, può essere quello di utilizzare i siti internet che cercano automaticamente tra diversi siti il tipo di assicurazione che si sta cercando. In questo modo, con una sola ricerca si potrebbe riuscire già ad ottenere un buon numero di proposte tra cui scegliere. In ogni caso, la regola aurea resta quella di non accontentarsi del primo preventivo: visto l’alto numero di compagnie assicurative sul mercato, bisogna essere consapevoli del fatto che esistono grosse differenze di prezzo e di qualità del servizio tra una società e l’altra.

La disciplina della trasparenza dei premi e delle condizioni di contratto sono state stabilite dall’articolo 131 del decreto legislativo 209 del settembre 2005 (Codice della assicurazioni private). Il 9 maggio 2008, sempre su questo argomento, è stato approvato anche il regolamento numero 23 per promuovere la trasparenza e la flessibilità dei premi nelle polizze Rc Auto. Tra l’altro, è previsto che le compagnie siano obbligate a rilasciare preventivi personalizzati, sia sul sito internet, sia presso gli intermediari. Devono anche indicare a quanto ammontano le provvigioni degli intermediari. I preventivi e le polizze vere e proprie devono poi contenere il premio di tariffa e lo sconto concesso al contraente.

Parlando di trasparenza dei premi e confronto delle tariffe Rc Auto, inoltre, è bene ricordare che l’Isvap è l’autorità indipendente che opera proprio, tra l’altro, per “garantire la trasparenza dei prodotti, nell’interesse degli assicurati e degli utenti in generale”.

Sul sito Internet dell’Isvap, inoltre, va segnalato che si trovano i link alle imprese di assicurazione, oltre ad uno strumento denominato “Tuo Preventivatore” che può rendere più semplice il confronto delle tariffe. Sul web esistono poi diversi portali (i cosiddetti comparatori online) che permettono di confrontare rapidamente le tariffe proposte da diverse compagnie per la scelta della Rc Auto.